Archivi categorie: Senza categoria


Permalink to LA MALEDIZIONE DELLA CROCE SULLE LABBRA

LA MALEDIZIONE DELLA CROCE SULLE LABBRA

Danilo Arona ed Edoardo Rosati

LA MALEDIZIONE DELLA CROCE SULLE LABBRA

Milano. La vita della metropoli è scossa da un’impressionante sequenza di suicidi e morti violente. Qualcosa accomuna i corpi delle vittime: un inquietante herpes taglia le labbra come una croce blasfema. Due medici infettivologi cominciano a indagare, ma ciò che sembra una singolare epidemia da sorvegliare attentamente si trasforma in un incubo quando approda a Milano il dottor Alejandro Vegas, specialista in malattie infettive nella lontana isola caraibica di Guana. Vegas ha già vissuto qualcosa di simile nella sua terra d’origine ed è lì per aiutare i colleghi che a breve, increduli, comprendono come la strana infezione milanese sia in relazione con l’adorazione di Exú, un essere malvagio e perverso della religione voodoo…

Layout 1

DANILO ARONA, scrittore, giornalista e saggista, è indiscutibilmente lo “Stephen King italiano”, autore di articoli, testi divulgativi e apprezzatissimi romanzi dedicati all’insolito italico e al fantastico quotidiano.

EDOARDO ROSATI, giornalista medico-scientifico e autore di numerosi saggi sulla salute rivolti al grande pubblico, è anche scrittore di narrativa medical thriller.

Prima edizione: giugno 2018
Pagine: 254
Formato: 14 x 21
Brossura con risvolti
Prezzo: € 14,90
Isbn: 978-8897879237

 

ACQUISTALO ON LINE

 


Permalink to Il sacro e il propano

Il sacro e il propano

Il sacro e il propano

Ettore Ferrini – Gabriele Moretti

IL SACRO E IL PROPANO

Con un contributo speciale di Mario Cardinali, direttore de Il Vernacoliere

Il Propano è inodore, incolore, praticamente invisibile. Il Sacro, pure.

Il Propano viene usato dalla nostra società per uso sia domestico sia  industriale. Il Sacro, pure.

Il Propano è composto di vari elementi tossici ed è distribuito un po’ ovunque. Il Sacro, pure.

Il Propano trova impiego anche come propellente ed è stato causa di numerosi conflitti internazionali per ottenerne l’esclusiva. Il Sacro, pure.

Nondimeno, nell’immaginario collettivo questi due perniciosi elementi raramente vengono associati. Gli autori, in questo volume, si propongono coraggiosamente

di mischiarli e di ottenerne un’inedita miscela altamente esplosiva, indi per cui

non solo se ne scoraggia l’acquisto ma si consiglia caldamente di tenersene a debita distanza, specie se siete adusi al consumo di ostie consacrate o se vi perde lo Zippo.

Sulla scia del successo di Non ho niente contro i preti. Altrimenti l’avrei già spruzzato dappertutto…  di Ettore Ferrini, pubblicato con grande successo nell’estate 2012, continua l’operazione iconoclasta a tutto tondo dei due autori e creatori della rivista satirica Gli Arroganzini, con storie brevi, vignette, aneddoti e perfino una parodia enciclopedica dei personaggi biblici.

LA SATIRA PIÙ CORROSIVA,  ICONOCLASTA E IRRIVERENTE

 

Ettore Ferrini e Gabriele Moretti sono una coppia di fatto (non di fatti…, e comunque lo sono solo nella vita artistica, perché in quella reale sembra che abbiano molto successo con le donne). Il primo vive all’Isola d’Elba, il secondo “in continente”, a Cecina. Nel 2011 hanno creato il mensile satirico Gli Arroganzini. Le loro pagine personali, oltre alla pagina cult Vistracaonpetto, hanno migliaia di fan su facebook.

CODICE ISBN: 978-88-97879-04-6

FORMATO: 13,5 X 21

CONFEZIONE: brossura con risvolti

PAGINE: 144

PRIMA EDIZIONE: Febbraio 2013

PREZZO: € 12,90